PROGETTO "Un giorno in città"

ideato per partecipare al progetto

 

 “M-LEARN - Training Teachers to use mobile (hand held) technologies within mainstream school education”

 

Questo progetto, attivo da settembre 2012, parte dall’idea del gioco di simulazione (role playing) della vita futura. 

Abbraccia tutte le discipline e si sviluppa nel corso di tutto l’anno scolastico. Negli Ultimi due mesi di scuola (maggio-giugno) del 2015, la classe 4 A  ha scelto di essere Tutor di due classi prime.

Da febbraio 2017, per continuità, i Tutor (che frequentano ora la prima secondaria di primo grado) continuano a svolgere la loro mansione durante le lezioni di Coding/Robotica e Cartoni animati insieme all'ins. Di Seri e a curare il giornalino scolastico insieme ai coetanei stranieri della secondaria.

L’idea portante è quella di simulare in tutto una città: Negozi, Bar, Musei, Rai-Tg, Università, Centro per l'Impiego, Prigione.

Si aggiunge anche un viaggio nel tempo (Medioevo) attraverso il Giardino Medievale, un viaggio a contatto con la natura osservando e allevando insetti, Giardino delle Farfalle, un Percorso Sensoriale (a piedi nudi) per stimolare il contatto ancestrale con il mondo (gradito dai bambini) e un sito per gli scavi archeologici con avvio al Coding.

La rivoluzione in ambito didattico è l’uso della TECNOLOGIA e dell’INFORMATICA sia nel reperimento e creazione del materiale che nell’approfondimento e studio delle discipline.

 

Inoltre ogni NODO può essere usato singolarmente per laboratori specifici e di appofondimento durante il corso dell'anno scolastico.

 

 

L'Iscrizione è finalizzata al solo monitoraggio del Progetto

© 2015 by Maria Di Seri