Giardino Medievale

 

 

 

 

Nel giardino Medievale viene rIcreato l'ordine dell'universo attraverso l'uso del ritmo  dell'armonia, della proporzione e dell'equilibrio che si traduce nell'utilizzo di una rigida geometria, secondo una logica che si svilupperà appunto in tutto il Rinascimento.

In Grecia e a Roma il giardino aveva avuto un ruolo fondamentale per filisofi e poeti come luogo ideale dell'insegnamento e della poesia (viene agganciato a questo anche il laboratorio di poesia).

I primi esempi di giardino quattrocentesco si ispirano ancora all'Hortus Conclusus (chiuso, circondato da mura) dei monaci.

Nella città medievale, sul retro delle case, sorgevano angusti orti in cui si coltivavano, in ordinati riquadri, erbe aromatiche, generi di prima necessità, a volte anche vigeti e frutteti. Sono giardini delimitati da un muro di cinta, che racchiudono uno spazio gelosamente chiuso e murato. L'Hortus Conclusus, il giardino perfetto, dove la natura ritrova l'originaria bellezza della creazione.

I giardini della Genesi, quelli del Vangelo e i nuovi cieli e nuova terra dell'Apocalisse di Giovanni sono i modelli di riferimento di tutta l'esperienza alto medievale, ai quali si aggiunge in epoca successiva un archeotipo l'Hortus Conclusus del Cantico dei Cantici.

La sua forma quadrata riflette i quattro angoli dell'universo, la Gerusalemme celeste, il suo centro è costituito da un albero (albero della vita) oppure da un pozzo o fonte (fonte di sapenza, simbolo del Cristo e dei quattro fiumi del paradiso).

L'Hortus Conclusus e l'Hortus Deliciarum sono le due tipologie che più frequentemente si ritrovano nei documenti.

 

 

 

Questo LABORATORIO  si divide in:

 

  • ORTO

  • GIARDINO DEI SEMPLICI

  • GIARDINO DELLE DELIZIE

 

ORTO

Si semineranno e studieranno le piante del periodo citato. 

Si lega il LABORATORIO "IL PASSATO TORNA IN CUCINA"

 

GIARDINO DEI SEMPLICI

E' un giardino particolare, seguito dai monaci che studiavano le piante ed erbe con particolari proprietà.

Si legano i LABORATORI:

-  "I RIMEDI MEDIEVALI" (ricettario di tisane) 

-  "LE TISANE" (preparazione di bustine per tisane usando le piante officinali del giardino)

 

GIARDINO DELLE DELIZIE

Era il giardino dei Principi e Signori - I fiori fioriscono in tutte le stagioni (scelta mirata per i quattro settori)

 

Per la progettazione e il materiale iscriversi al Progetto 

© 2015 by Maria Di Seri